SIPeP-SF - Carlo Bonomi psicologo Firenze

Go to content

Main menu:

SIPeP-SF

FERENCZI

Società Italiana di Psicoanalisi e psicoterapia Sándor Ferenczi (SIPeP-SF)
è stata costituita a Firenze il 15 gennaio 2017.
I suoi scopi comprendono la promozione:

a) dello studio e della ricerca della storia, della teoria, della pratica e della trasmissione della psicoanalisi nello spirito dell'opera e della eredità culturale di Sándor Ferenczi e dei suoi sviluppi contemporanei;

b) di un rinnovamento continuo della psicoanalisi, in cui il genuino interesse nell’inconscio si combina con il rifiuto di ogni forma di conformismo o dogmatismo scientifico e di trasmissione dottrinale autoritaria;

c) del superamento della contrapposizione tra visione scientifica e umanistica e delle divisioni convenzionali tra discipline, dell’apertura verso l’intersoggettività e della sensibilità per i temi esistenziali;

d) del riconoscimento dell'importanza del mal accoglimento alla nascita e delle cesure esistenziali pre- e post-natali quale punto di origine della sofferenza psichica;

e) del costante approfondimento del ruolo centrale del trauma tra le cause del dolore psichico e delle sue radici inconsce;

f) dell’atteggiamento di rispetto e cura per il paziente traumatizzato, insieme alla ricerca di ogni tipo, situazione, trasmissione del trauma psichico;

g) del rifiuto del mito che l’analisi sia una interazione tra una persona malata e una persona sana e del riconoscimento del valore della reciprocità;

h) dell’idea della psicoanalisi come testimonianza della sofferenza e del dolore del paziente e di una verità cancellata che può essere ritrovata e ricostruita solo in presenza e con l’aiuto di un  altro da sé “benevolente”;

i) della consapevolezza che la società, le sue distorsioni, ingiustizie e ineguaglianze, producono le condizioni in cui il dolore psichico si alimenta, si diffonde e si trasmette;

j) della visione della vocazione della comunità psicoanalitica come di un comunità di testimonianza mossa dalla necessità etica di dare voce alla memoria e di ripristinare la verità sia nell’individuo che nella società.

Pur mantenendosi nel solco della tradizione del modello tripartito (analisi personale, supervisioni, insegnamento), l’Istituto di training della SIPeP-SF propone una formazione psicoanalitica “centrata sul candidato.”  Noi crediamo infatti che il training psicoanalitico, pur rispettando dei criteri minimi, non debba essere standardizzato, ma bensì articolato, modulare, flessibile, al fine di adattarsi ad ogni candidato, aiutandolo a costruirsi un percorso formativo personale e individualizzato.

Possono iscriversi al training solo candidati che hanno già completato una importante fase della loro formazione di psicoterapeuti, avendo fatto una scuola di psicoterapia o di Psicologia clinica, e intrapreso una esperienza di analisi personale.
Il programma didattico comprende:
1. L’area del trauma, con la segmentazione e frammentazione della psiche e dell’esperienza storica di Sè (adozioni, cesure esistenziali precoci, interruzioni post-traumatiche della memoria autobiografica), il sequestro di parti del sé, l’area del difetto fondamentale come descritta da Balint,  la pervasiva tendenza alla ripetizione del trauma, come pure le difese dalla o nella ripetizione – fobie, inversione di ruolo, perversione e traumatofilia – le molte forme della trasmissione del trauma.
2. L’area della introiezione/incorporazione e il meccanismo della identificazione con l’aggressore.
3. Il principio del “repeat/repair”, l’idea della relazione come fulcro della terapia e i suoi corollari della elasticità, empatia, simpatia, e testimonianza;  
4. L’area della comunicazione sia verbale che non-verbale nella interazione analista-analizzando e le sue diverse declinazioni a seconda della fase del processo terapeutico (tecnica attiva nelle fasi iniziali in cui predominano le difese nevrotiche, il rilassamento nella fase regressione, e la reciprocità come metodo per affrontare le impasse).


Il training comprende
• Supervisione individuale
• Supervisione di gruppo
• Partecipazione a eventi e corsi formativi

 
Copyright 2015. All rights reserved.
Back to content | Back to main menu